Domani, a Roma, io, S., e chi la Russia la conosce. Eccome.

47400453_10156242066704261_1355344094951374848_n

Domani sarò a Roma.
Per questo evento alla Biblioteca Europea.

Devo ammetterlo, sono piuttosto emozionata, anche se non è la prima volta che parlo in pubblico di questo libro.

S.
In questo blog anni fa vi nominavo S., dicevo che lo stavo traducendo senza spiegare chi fosse.
Ora Nel primo cerchio di Aleksandr Solženicyn è uscito e in molti lo stanno apprezzando.
Sento la forte responsabilità di essere, nel bene o nel male, la voce italiana di questo libro nella sua versione integrale. Almeno finché qualcuno non saprà fare di meglio.

Ma soprattutto, sento di aver fatto insieme a Daniela Di Sora, Anna Zafesova e la Voland tutta qualcosa che sta ridando dignità a una grande opera.

Perché questo libro sta piacendo a menti di ogni tipo, che hanno saputo leggerci messaggi universali. Non una semplice accusa alle aberrazioni del comunismo ma ai sistemi totalitari tutti, ai meccanismi della propaganda.
Un’analisi dell’uomo e delle sue paure, del modo in cui certi sistemi cercano di sfruttarle e del coraggio di pochi per la salvezza dell’umanità di tutti.
Il tutto condito da grande letteratura.

Sarò in ottima compagnia alla Biblioteca Europea domani, se siete a Roma e avete voglia di parlarne…

Informazioni su denisocka

La vita dura (ma non troppo) del collaboratore esterno (ma non troppo)
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...