Vittoria dei redattori!

Sfigato è chi si rassegna e non prova nemmeno a lottare per i propri diritti, per la propria dignità.

Aspettare che siano sempre e solo gli altri a tirarci fuori dai guai è ingiusto quanto infruttuoso. Se ci dessimo da fare tutti, gli sforzi si moltiplicherebbero e i risultati arriverebbero prima.

Una teoria così logica da essere quasi imbarazzante. Eppure, nella realtà…

Ma per oggi accontentiamoci di questa notizia.

E domani speriamo di essere sempre di più a pensarla così.

metagrapho

Chi ha detto che ‘precario’ equivale a ‘sfigato’? Probabilmente chi pensa che il ‘redattore’ debba sempre chinare il capo e ingoiare senza diritto di replica le decisioni altrui, tutte, anche quelle che calpestano il suo diritto al lavoro e ledono la sua dignità di persona.
Allora non basta ‘indignarsi’: occorre passare all’azione, organizzarsi con quelli che condividono lo stesso magro destino trattamento, anche se paiono invisibili, ormai smaterializzati come l’incarnazione postmoderna, postcapitalistica, postdemocratica, postliquida (cioè, viscida) di Herr das Kapital.
Perché ribellarsi è giusto. Perché qualche volta si vince, ma non per caso, come al gioco d’azzardo, semmai più come Davide contro Golia (che poi ci rimane male…). E non è sognare utopie, ma la realtà.
Chi è scettico, infatti, legga qui sotto il comunicato (in italiano e subito dopo, grazie ai sapienti uffici di Leah Janeczko di StradE, anche in inglese) della Rete dei redattori precari, che…

View original post 835 altre parole

Annunci

Informazioni su denisocka

La vita dura (ma non troppo) del collaboratore esterno (ma non troppo)
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...