Il (mio) capitale umano

Lungo, ma pieno, pienissimo di spunti.

metagrapho

0. Sono andato a vedere l’ultimo film di Paolo Virzì, Il capitale umano: non sono né un cinefilo né un esperto di cinema, per cui vi risparmio il mio modesto giudizio che ne farebbe il lavoro più bello del regista livornese 😉
Prendo invece spunto dal film non certo per raccontarvene la trama, o ammorbarvi spiegando le ragioni del mio entusiasmo (che a leggere certe recensioni o commenti sul web, farebbe capire che proprio non me ne intendo “veramente” di cinema), ma perché mi ha fatto sorgere una perplessità.

1. Dopo il film, mi sono messo a cercarne un po’ di informazioni su internet ed essendo recentissimo (e il regista famoso, giustamente), sono stato sommerso dalla massa di pagine che ne parlano, spalmate su qualunque browser utilizziate. Il film giustifica alla fine il proprio titolo, chiudendosi con una citazione “seria”, spiegandolo col significato dell’espressione in uso presso le compagnie…

View original post 3.230 altre parole

Annunci

Informazioni su denisocka

La vita dura (ma non troppo) del collaboratore esterno (ma non troppo)
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Il (mio) capitale umano

  1. annam11 ha detto:

    Stavo proprio cercando qualche recensione interessante sul film, grazie di averlo postato!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...