Sogni

Da bambina sognavo di fare la cantante.

Il dono di una bella voce mi è stato dato. Ho cantato tanto, ma quando avevo l’età per cercare di riuscire in quel mondo mi mancava la maturità e la sicurezza in me stessa indispensabile anche solo a provarci sul serio.

Da ragazza sognavo di diventare mamma giovane e di avere tanti figli.
La vita mi ha donato momenti complicati prima, un ventre che sembrava sterile poi, e infine, dopo tanto lottare, Mathias, che ha dimostrato che sterile non ero e che è il sogno più bello mai avverato.

Da grande sognavo di fare il lavoro dei miei sogni: lavorare prima in una piccola casa editrice, per imparare il più possibile il mestiere e crescere, diventare sempre più brava.
La vita mi ha portato a lavorare fin da subito per case editrici grandi, di nome ma non di fatto, e mi ha fatto conoscere l’amarezza del precariato.

Qualche sogno avverato, qualcun altro no.
Ma non ho smesso di sognare.
E non ho nemmeno smesso di lottare.

Annunci

Informazioni su denisocka

La vita dura (ma non troppo) del collaboratore esterno (ma non troppo)
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Sogni

  1. precariamamma ha detto:

    E spero che tu non abbia smesso di cantare. Una bella voce è un dono, e non va tenuto chiuso in gola, ma regalato al mondo 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...