Un sasso e un cerchio

Come promesso, eccovi l’articolo di Loredana Lipperini sui precari editoriali che si raccontano sul web.
Ora ve lo posso linkare perché è stato pubblicato su Repubblica.it.

LEGGI QUI L’ARTICOLO

E già che ci sono vi segnalo che da quel sassolino nello stagno un primo cerchio si sta espandendo:
Su AFFARI ITALIANI un articolo in cui si cita quello comparso su Repubblica a firma Lipperini e l’indagine di Editoria invisibile.

Si legge anche una risposta fuori dal tempo di Polillo, presidente dell’Aie, intervistato sull’argomento.

Ecco, quella risposta la diede praticamente identica a Rerepre nel 2010 in QUESTA OCCASIONE quando l’Aie fu invitata a partecipare e declinò l’invito.
Vi invito a leggere anche QUESTO POST di Editorinmaniototo.

Sono passati più di due anni da “Fuori fiera” e l’Aie insiste ancora con questa sciocchezza che il problema del precariato non è argomento che interessa la loro associazione, e questo nonostante l’Aie si prefigga, tra le altre cose, di “contrastare i fenomeni di illegalità” in editoria…

… cosa avrà voluto dire, allora?

Annunci

Informazioni su denisocka

La vita dura (ma non troppo) del collaboratore esterno (ma non troppo)
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...