Di formiche, zanzare, televisione e altri amori

Oggi vorrei tanto scrivere un post arrabbiato, bacchettare una collega e chiederle da che parte della barricata ha deciso di stare, sempre che una barricata esista, certo, e invece mi sono imposta di contare fino a 100 e di darle ancora il beneficio del dubbio per un po’.

Così, visto che ormai son giorni che non scrivo un post, e ora il pupo dorme, dopo una bella passeggiata forzata di due ore per farlo addormentare, mi posso concedere due minuti per scrivere, ma di tutt’altro argomento.
Mi ritrovo a riflettere su questa cosa.
La televisione.
Son tre giorni che a casa nostra non si guarda più neanche per un minuto. Come mai?
Mathias si è attaccato al cavo dell’antenna e ha rotto l’attacco. Ora la tv è in riparazione, e noi, mamma, papà, Piciurlik e Bruska, senza quel marchingegno infernale, abbiamo:

1. giocato sul tappetone fino allo sfinimento;
2. infilato Pici in una cesta per il pane e organizzato una corsa in casa come se fosse su una macchinetta;
3. mangiato frutta a volontà, dividendola, con vero sprezzo del pericolo, anche con la canA, senza subito lavare al piccolo le mani :-OOO;
4. ballato a piedi nudi o con gli infradito (che fan cick-ciak), cantando Sade, davanti al pupo per farlo ridere fine alle lacrime;
5. tirato di ogni a Bruska (che ieri tra l’altro era pure il suo compleanno);
6. guardato al computer tutte le foto del piccolo da quando è nato lasciandole scorrere sul salvaschermo con un sottofondo misto di samba e jazz;
7. addormentato il piccolo sul lettone, e invece di infilarlo subito nel sacco-nanna e metterlo nel suo lettino, tenerlo accanto a me mentre lavoravo su carta e anch’io non mi addormentavo sfinita con i fogli a farmi da cuscino

Che poi erano cose che facevamo anche prima, ma con la televisione sempre accesa, e questo mi dà noia. Un sacco. Perché è molto meglio senza. Molto.

Argomento due del post: visto che sono in vena di cazzate extra-editoria, cerco un rimedio della nonna serio contro le zanzare tigre. Se ne avete uno, fatevi vivi. Non i soliti allegri e simpatici suggerimenti che san tutti e non funzionano, eh? Per favore, qui la cosa si fa seria, quindi mi serve un rimedio della nonna serio!

In cambio ve ne offro uno contro le formiche: il borotalco. Scoperto quando temevo che Bruska andasse a sniffare la robaccia chimica che mettevo prima. Ora anche con il pupo gattonante mi è tornato utile.

Ok, 100 l’ho superato abbondantemente, la collega è salva.
Per ora.

Annunci

Informazioni su denisocka

La vita dura (ma non troppo) del collaboratore esterno (ma non troppo)
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Di formiche, zanzare, televisione e altri amori

  1. Gaia Conventi ha detto:

    Ai tempi di nonna mia, nonne altrui e nonne conosciute – il tempo riduce drasticamente le nonne -, le zanzare tigre non infestavano il Delta. Un metodo che parrebbe comunque buono – vista l’età, inizio a nonneggiare pure io – è l’uso della zanzariera (ovvio!) e vasi di gerani e basilico sulle finestre.
    In giardino, piante di aglio. Lo so, sembra roba da vampiri, ma pare che i fiori dell’aglio – sono anche belli, ma tu guarda la fortuna! – riescano a mandare in mattana le zanzare tigre. Gli si guasta il radar, ecco.

    Funzionerà, non funzionerà? Nessuna nonna ammetterebbe mai l’errore, comincerò mica io?! 😀

  2. denisocka ha detto:

    Le zanzare van sempre via come il pane… grazie per il consiglio della pianta dell’aglio! Mi sa che ci proviamo. Ieri, invece, una ragazza in un negozio mi ha detto che per il bimbo esistono dei granulini omeopatici da mangiare, che tengono lontane le tigri… ARGGGGG!! Vedremo se funzionano, qua si prova di tutto!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...