Quanto costa a loro… e a noi?

Vedete, io di cosucce ne avrei da fare un bel po’ (badare a Piciurlino, andare dal dentista, proseguire la traduzione infinita dal russo di S. e una bellissima dall’inglese di un libro per ragazzi, buttare i panni in lavatrice, lavare il pavimento, tanto per dirne alcune), invece sono qui a incavolarmi per l’ennesima volta.
Oggi all’Aie, Associazione Italiana Editori, si terrà questo corso:
“Quanto costa il lavoro. Caratteristiche dei vari contratti e loro impatto sui costi di una casa editrice”.

Ecco, appunto, l’impatto dei contratti sulla casa editrice… e l’impatto che hanno sulle nostre vite? Quello se lo ricorda qualcuno?
Dunque, partendo dal presupposto che praticamente tutte le case editrici o quasi, abusano dei contratti cosiddetti flessibili (se ti propongono un cocopro hai spesso due alternative, lavorare full-time in azienda assunto come se fossi a tempo indeterminato ma senza gli stessi diritti, oppure lavorare dove ti pare agli orari che ti pare ma senza un compenso mensile stabilito, a cottimo, come se fossi un libero professionista… quindi non ti vogliono solo flessibile, in pratica ti vogliono capace di fare un salto carpiato), ora cosa pensano di insegnare? A giocare d’anticipo su chissà quali amenità si inventerà il nuovo governo per sostituire i contratti usati in modo illegale in editoria?

Ricordo che a questo evento, agli amici di Rerepre l’Aie aveva risposto che non poteva partecipare perché non si intrometteva nel modo in cui i suoi associati sceglievano di amministrare dipendenti e collaboratori (riassumo a spanne, ricordando a memoria la lettera di risposta letta in quell’occasione a Bologna). Però un corso così lo organizza…

Non siamo solo numeri, siamo persone.
Per ricordarlo a chi di dovere vi invito a leggere l’intervista a una collega precaria pubblicata sul sito di LIB21.
LEGGI QUI L’INTERVISTA

Annunci

Informazioni su denisocka

La vita dura (ma non troppo) del collaboratore esterno (ma non troppo)
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...