Ci mancava solo questa…

Non sapevo cosa fare, se dargli spazio anche sul mio blog o se ignorarli bellamente. Ma quando poi ho saputo che sarebbero stati visibili all'evento più importante dell'editoria, Il Salone del Libro di Torino, mi son detta: "E no, qui non si può non farlo sapere in giro!"
.
Non solo uno si fa in quattro per non soffocare in questa vita precaria, ma poi si ritrova il simpatico luminare di turno che, bastian contrari a tutti i costi, si deve pure fare bello con certe oscenità. E la prima CE con mania di scandalo glielo pubblica con un fior di introduzione… ma bravi, complimenti!
Leggete un po' qui: 
La precarietà ci salverà

E se siete a Torino domenica, mi raccomando, andate a contestare alla presentazione!

Annunci

Informazioni su denisocka

La vita dura (ma non troppo) del collaboratore esterno (ma non troppo)
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...