La terra di mezzo

Ecco, ne sono sempre più convinta.
Siamo capitati malissimo… Siamo nella terra di mezzo. Sperando che almeno le prossime generazione riescano a traghettare altrove.

Quando facevo i primi passi nell’editoria sentivo dire ogni tanto la frase che ho sentito stamattina in podcast nella puntata di “Salvadanaio” (Radio24) del 13 ottobre: “I contratti atipici sono solo un mezzo per inserirsi nel mondo del lavoro e poi passare a contratti stabili“. Commentavano il caso Inps/precari di cui parlavo
QUI
.

Be’, in editoria, quella frase suonava un po’ più così: “Tu comincia a collaborare, poi devi sperare che quando si libererà un posto pensino a te per una posizione interna stabile“.
Allora, parliamo del 2004, sono certa che succedesse con maggior regolarità.
Poi hanno capito che mandare in prepensionamento e sostituire con cocopro era più conveniente.
E i fortunati sono diminuiti a vista d’occhio.
Che in radio, nel 2010, si senta ancora quella frase mi sembra anacronistico, persino se poi si rettifica dicendo che si riferiva a “quello che dovrebbe accadere nel miglior mondo possibile”.
Il miglior mondo possibile è lontano, non so in altri ambienti, in editoria di sicuro.

P.s.: per ascoltare la trasmissione in podcast basta avere itunes, cercare nei podcast quello di Radio24 e lì Salvadanaio, 13 ottobre. Ascoltatela, poi ne riparliamo.

Annunci

Informazioni su denisocka

La vita dura (ma non troppo) del collaboratore esterno (ma non troppo)
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a La terra di mezzo

  1. Menzinger ha detto:

    Il mondo del lavoro è diventato assai meno tutelato e questo in un momento in cui anche le opportunità lavorative si sono ridotte!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...