Presentazione del “Biglietto Stellato”

Dopo il Pesce d’aprile di ieri (non avrete davvero creduto in una mia assunzione a tempo indeterminato? Ehi, sveglia, Babbo Natale non esiste!) veniamo alle cose serie:

ANNAVIVA presenta

“IL BIGLIETTO STELLATO” di Vasilij Aksenov, ed. Oscar Mondadori

Immagine di Il biglietto stellato

Nel clima euforico della società russa da poco uscita dal terrore staliniano, un giovane scrittore pubblicava a puntate, sul mensile “Junost'” (Giovinezza), un romanzo destinato a diventare il primo bestseller della storia editoriale sovietica, vero caso internazionale tradotto subito in decine di paesi. Era il 1961, il nome dello scrittore Vasilij Aksënov, il titolo del libro Il biglietto stellato: romanzo di formazione sulle vicende del diciassettenne Dimka, inquieto e sognatore, che lascia la soffocante stabilità familiare per andare verso l'”Occidente” dell’URSS, l’Estonia, insieme a un gruppo di amici.

Tra amore, amicizia, conflitti generazionali, delusioni, aspirazioni intellettuali e sigarette proletarie, si snoda quest’opera fresca e ironica, che per l’audacia del linguaggio e dei temi, l’autenticità dei sentimenti e delle descrizioni fu osteggiata dal regime.

Finalmente ripubblicato in Italia dopo l’edizione del 1961, Il biglietto stellato ha ancora molto da dire in un mondo che, come l’Unione Sovietica degli anni Sessanta, è alla ricerca di identità perdute.

Ne discutono la curatrice Denise Silvestri (traduttrice e redattrice, aggiungo io) e il Prof. Gian Piero Piretto, docente di cultura russa all’Università degli Studi di Milano che ne ha scritto l’introduzione. Modera l’incontro Pamela Foti dell’associazione AnnaViva.

MERCOLEDI’ 8 APRILE ORE 21.00
LIBRERIA POPOLARE DI VIA TADINO

VIA TADINO 18, MILANO
VI ASPETTIAMO

P.s.: ve lo ricorderò anche nei prossimi giorni.

Annunci

Informazioni su denisocka

La vita dura (ma non troppo) del collaboratore esterno (ma non troppo)
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

8 risposte a Presentazione del “Biglietto Stellato”

  1. babystarsower ha detto:

    così tardiiii 😦

  2. denisocka ha detto:

    Sì, era l’unico orario che in quella data metteva d’accordo organizzatori e partecipanti.

  3. utente anonimo ha detto:

    Ciao, io sto leggendo “Il biglietto stellato” proprio in questi giorni. Sono un appassionato di letteratura russa e di qualsiasi cosa provenga da est. Bello aver scoperto il tuo blog, e complimenti per il lavoro che hai fatto sul libro di Aksenov!
    Bartleboom

  4. denisocka ha detto:

    Grazie Bartleboom! I complimenti fanno sempre molto piacere, soprattutto quando riguardano questo libro.

  5. zop ha detto:

    ma tu [nello spirito di operai dell’edtoria unitevi] di farne una recensione in video/webcam da mettere su http://www.booksweb.tv come la vedi? nel caso batti un colpo!
    zop

  6. denisocka ha detto:

    Come la vedo, Zop? Che sarebbe bellissimo e il libro se lo meriterebbe, anche se non è che urli dalla gioia all’idea di vedermi registrata in questo periodo… sai, noi donne non ci piacciamo mai… 😉

  7. bamborino ha detto:

    Finito. Bello, bellissimo, alla fine m'è venuto da piangere. Oltretutto, esente da errori.

  8. denisocka ha detto:

    @bamborino: felicissima che ti sia piaciuto. E un bravissima, allora, alla mia collega che ha fatto il giro di bozze.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...