Su una poltroncina, sotto luci da star

Mi accade sempre tutte le volte che parlo in pubblico o che mi esibisco cantando.
Non c’è verso, arriva il giorno dell’evento e mi prende un malessere talmente forte che mi domando perché ho deciso di impegolarmi in queste cose. Dicono sia l’adrenalina che poi quando è tutto finito, a me accade così, si scarica sulla schiena.

Quel malessere però se ne va subito non appena l’evento comincia, lasciando il posto a soddisfazione ed entusiasmo, tanto che poi non vorrei finisse mai.

Ed è andata così anche ieri sera.
Pubblico eterogeneo, diversi colleghi traduttori e redattori, alcuni dei quali incontrati per la prima volta dal vivo. Molti appassionati di letteratura, incuriositi dal mondo della traduzione. Mia sorella, qualche volto amico.

All’inizio ero un po’ imbarazzata, faticavo a trovare le parole giuste, seguire il filone di un discorso e portarlo a compimento con la naturalezza che avrebbe meritato. Poi, però, mi sono sciolta e insieme ai miei compagni di avventura, il bravissimo Luca Fusari e l’attore Francesco Orlando, che ha letto benissimo brani dei racconti, siamo riusciti a ottenere il risultato che desideravamo: suscitare interesse e curiosità.
Le domande fioccavano, alla fine tanti complimenti, a mio modo di vedere, sinceri.

Unico neo: le copie ordinate per la vendita non sono arrivate.
Insomma, è andata bene.

p.s.: eravamo seduti su due poltroncine molto comode e da intellettuali, sotto un’illuminazione che non so se mi ricapiterà più di avere puntata addosso.

p.s.s.: alla fine è successo non per colpa mia, mi ci hanno portata e non me ne pento: ho nominato anche la mia Labrador.

Annunci

Informazioni su denisocka

La vita dura (ma non troppo) del collaboratore esterno (ma non troppo)
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

5 risposte a Su una poltroncina, sotto luci da star

  1. utente anonimo ha detto:

    Brava Denise! Peccato non esserci stata! Ciao Zilviet

  2. LontraOnirica ha detto:

    Che bello, che interessante.
    ..e canti pure!

    P.s. ma la tua Labrador che nome ha?

  3. denisocka ha detto:

    @Zilviet: eh, cosa ti sei persa!
    @LontraOnirica: si chiama Bruska. Eccola qui in un filmatino
    Quella che ride sguaiata sono io!

  4. LontraOnirica ha detto:

    Fenomeno di Bruska! Bella.
    Dicevo, complimenti per tutte le cose che fai.
    Bacio di Lontra

  5. denisocka ha detto:

    @LontraOnirica: Grazie! Sì, è vero, faccio delle cose belle… ma quanto me le fanno sudare!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...